Diabete di tipo 2: l’Acarbosio riduce il rischio di eventi cardiovascolari


L’Acarbosio ( GlucoBay ) è un’inibitore dell’alfa-glicosidasi , che trova impiego nel trattamento dei pazienti con diabete di tipo 2.

Una meta-analisi ha valutato se l’Acarbosio fosse in grado in questi pazienti di ridurre il rischio di eventi cardiovascolari.

Sono stati presi in considerazione 7 studi clinici.

E’ stato osservato che il trattamento con Acarbosio ha prolungato nei pazienti con diabete di tipo 2 il periodo di tempo al manifestarsi dell’evento cardiovascolare, come infarto miocardico o episodio anginoso grave.

La riduzione del rischio di eventi cardiovascolari è stata del 35% , e di infarto miocardico del 64%. ( Xagena2004 )

Fonte: European Heart Journal, January 2004



Endo2004

Altri articoli