Difetto del campo visivo durante terapia con Acido Valproico


Difetti del campo visivo come conseguenza del trattamento con Vigabatrin ( Sabril ), un farmaco antiepilettico, sono stati ampiamente riportati.

Tuttavia, anche altri farmaci antiepilettici GABAergici e non-GABAergici potrebbero influenzare il campo visivo con differenti meccanismi d’azione.

Medici austriaci hanno segnalato il caso di una donna di 22 anni, che ha sofferto di un difetto concentrico, bilaterale, nel campo visivo durante una terapia di lungo periodo con Acido Valproico ( Depakin ).

Dall’esame del sangue delle urine è emerso che la paziente presentava una disfunzione metabolica correlata all’Acido Valproico.

L’elettroretinografia ha mostrato ridotte onde-B, ed il difetto concentrico bilaterale del campo visivo è stato confermato sia dalla perimetria manuale che da quella automatica.

Secondo gli Autori, il difetto concentrico del campo visivo correlato al trattamento con Acido Valproico è raro ma possibile. ( Xagena2007 )

Tilz C et al, Eur J Neurol 2007; 14: 929-932


Farma2007 Neuro2007 Oftalm2007

Altri articoli