Effetto della combinazione di Acido Folico, Vitamina B6 e Vitamina B12 sull’adenoma colorettale


Acido Folico, Vitamina B6 e Vitamina B12 agiscono insieme nel metabolismo del folato e potrebbero proteggere contro le neoplasie del colon-retto.

Uno studio ha valutato l’effetto del trattamento combinato con vitamine del gruppo B sull’insorgenza dell’adenoma colorettale.

Lo studio randomizzato, in doppio cieco e placebo-controllato, denominato Women's Antioxidant and Folic Acid Cardiovascular Study ha coinvolto 5.442 donne impiegate nel settore sanitario ad alto rischio di malattia cardiovascolare nel periodo 1998-2005.

Le partecipanti sono state assegnate in maniera casuale a ricevere una combinazione di Acido Folico ( 2.5 mg ), Vitamina B6 ( 50 mg ) e Vitamina B12 ( 1 mg ) oppure placebo.

Questo studio, che ha stimato i rischi relativi, ha incluso 1.470 partecipanti seguite fino a 9.2 anni e sottoposte a endoscopia durante il follow-up.

Il rischio di adenoma colorettale è risultato simile tra le partecipanti che hanno ricevuto il trattamento ( 24.3% ) e quelle che hanno assunto placebo ( 24.0% ) ( rischio relativo aggiustato per variabili multiple, RR=1.00 ).

In trattamento non è risultato associato al rischio di adenoma quando i dati sono stati analizzati per sotto-sito, dimensione, stadio e numero di adenomi.

Non è stata osservata una modificazione dell’effetto statisticamente significativa in base ad assunzione di alcol, storia di carcinoma o adenoma o livelli plasmatici basali o assunzioni di Folato, Vitamina B6 o Vitamina B12.

In conclusione, questi risultati hanno indicato l’assenza di un effetto significativo del trattamento combinato con Acido Folico, Vitamina B6 e Vitamina B12 sull’adenoma colorettale nelle donne ad alto rischio di malattia cardiovascolare. ( Xagena2012 )

Song Y et al, J Natl Cancer Inst 2012; 104: 1562-1575

Gastro2012 Onco2012 Farma2012

Altri articoli